(Social) Media company 2.0 

Secondo i più recenti report, i giovani si informano sui social. E allora perché non fondare un social magazine? Da questa considerazione è nato Freeda, un brand editoriale attivo su Instagram e Facebook, le uniche piattaforme ad ospitare i suoi contenuti originali. Ma che cosa vuol dire, per un editore, essere full social? Il punto di vista di Chiara Tescari, Head of Marketing Italia di Freeda

Scroll to top